Lunedì 15 Luglio 2024

Gas,stop rigassificatore Livorno aprile-ottobre per manutenzione

Va sostituito cuscinetto dell'ancoraggio del terminale off shore

A causa di un intervento di manutenzione straordinaria, l'operatività del rigassificatore off shore di Livorno dell'importazione di gas sarà sospesa da aprile a ottobre 2024 quando riprenderà alla ripartenza del cosiddetto anno termico. Lo rende noto la società Olt Offshore Lng Toscana riguardo al terminale Fsru Toscana, al largo di Livorno. A causa del cantiere l'impianto avrà un periodo di fermo che corrisponde a mesi in cui la richiesta di gas è molto ridotta. Nel dettaglio, la società effettuerà un intervento tecnico per la sostituzione del cuscinetto del sistema di ancoraggio, che serve a garantire la rotazione del terminale attorno alla torretta geostazionaria ancorata al fondale del mare. Sono attualmente in corso le procedure per programmare la sospensione delle operazioni e procedere con l'intervento di sostituzione del cuscinetto, riferisce nella stessa nota Olt, sottolineando che adesso "le condizioni permettono la piena operatività del Terminale senza alcuna ripercussione in termini di sicurezza e alcun impatto ambientale".