Martedì 16 Luglio 2024

Gas, prezzo torna a 40 euro, calo dimezzato

Il prezzo del gas volatile si sta avvicinando ai 40 euro, dimezzando il calo. Gli scioperi in Australia, le chiusure negli USA e le interruzioni in Norvegia hanno contribuito all'oscillazione dei prezzi. Forniture stabili per l'inverno, ma tensioni non mancano.

Il prezzo del gas dimezza il calo e torna a sfiorare 40 euro

Il prezzo del gas dimezza il calo e torna a sfiorare 40 euro

L'andamento del gas volatile ha visto un calo del prezzo che si è avvicinato ai 40 euro, dimezzandosi. I Ttf ad Amsterdam hanno perso l'1,5%, attestandosi a 39,8 euro. Nonostante le forniture siano complessivamente stabili in vista dell'inverno, non sono mancate finora diverse tensioni. A influire sull'oscillazione dei prezzi sono stati gli scioperi negli impianti Gnl in Australia, le chiusure negli Stati Uniti e le interruzioni in Norvegia, che si sono protratti più a lungo del previsto.