Mercoledì 17 Aprile 2024

Ferdinando Uliano sarà il segretario generale della Fim Cisl

Il 19 marzo il cambio al vertice. Benaglia va in pensione

Ferdinando Uliano sarà il segretario generale della Fim Cisl

Ferdinando Uliano sarà il segretario generale della Fim Cisl

Ferdinando Uliano sarà il nuovo segretario generale della Fim Cisl. Sulla sua nomina delibereranno i 155 componenti del consiglio generale il 19 marzo, ma la consultazione nelle strutture e negli organismi della Fim ha visto "un consenso unitario, convinto e totale" sulla candidatura. Si chiude così dopo quasi 4 anni la gestione di Roberto Benaglia, che avendo raggiunto i requisiti per il pensionamento ha ritenuto opportuno favorire il rinnovamento, anche per permettere al sindacato dei metalmeccanici della Cisl di affrontare in modo più stabile l'importante stagione contrattuale che si sta aprendo e le scadenze congressuali del 2025. A proporre il nome di Uliano, 57 anni, segretario nazionale con delega alla contrattazione e all'automotive, è stato lo stesso Benaglia. "Sono soddisfatto del lavoro intenso fatto in questi anni - commenta Benaglia - che ha permesso da un lato di ricostruire in Fim un clima unitario e coeso e con il contributo di tutti un confronto sereno, rispettoso e di merito; dall'altro, di continuare a caratterizzare la Fim come il sindacato riformista dell'innovazione contrattuale, delle vertenze significative e orientato a interpretare il cambiamento del lavoro e i nuovi bisogni dei lavoratori. La Fim continua a saper coniugare concretezza e visione, capace nel contempo di rafforzarsi nella crescita organizzativa nei rinnovi Rsu e nelle adesioni. Ferdinando Uliano è un sindacalista di valore ed esperto che saprà proseguire e ulteriormente sviluppare questa linea sindacale.".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro