Esselunga presenta lo spot sulla "noce" dopo "la pesca"

Esselunga presenta un nuovo cortometraggio natalizio che racconta l'amicizia di Carlo e Marta, simboleggiata da una noce. Il messaggio è che "Non c'è una spesa che non sia importante". Emozione e persone con le loro storie di vita quotidiana sono al centro della magia del Natale.

Dopo 'la pesca' il nuovo spot di Esselunga sulla 'noce'
Dopo 'la pesca' il nuovo spot di Esselunga sulla 'noce'
Dopo Emma, protagonista dello spot "La Pesca", Esselunga torna in televisione con una nuova storia: quella di Carlo e Marta e della loro amicizia che dura nel tempo grazie ad un filo rosso rappresentato da una noce. Il secondo appuntamento del racconto di Esselunga vuole essere un omaggio all'emozione e alle persone con le loro storie di vita quotidiana, che, attraverso gli occhi dei bambini, rendono dolce e commovente la magia del Natale. L'atmosfera natalizia è resa ancora più emozionante dal dono che si scambiano i due bambini, che diventa poi un inatteso, quanto sorprendente, regalo per il Natale che è alle porte. Il payoff "Non c'è una spesa che non sia importante" rimane il messaggio intorno al quale è costruito il racconto, sempre nella forma del cortometraggio, dal titolo "La noce". Roberto Selva, Direttore Marketing e Comunicazione di Esselunga, spiega: "Abbiamo voluto rappresentare una storia di amicizia che resiste al trascorrere del tempo e alla distanza e lo abbiamo fatto attraverso una noce, un frutto simbolico che ben si presta a rappresentare il concetto di cura e l'evoluzione della storia. Con l'emozione che suscita un'amicizia ritrovata desideriamo augurare a tutti buone feste". Il film sarà visibile in tv da stasera e fino al 25 dicembre, nelle sale cinematografiche e sui canali digitali fino al prossimo primo gennaio.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro