Mercoledì 24 Luglio 2024

Ecomondo batte record, 1500 espositori

Domani aprirà la 26esima edizione di Ecomondo, l'expo italiana dell'economia circolare, con 1.500 brand espositivi, 300 buyer dall'estero e 280 delegati. Coprirà 150.000 mq e prevederà 170 eventi. Inaugurazione con ministri Pichetto Fratin e Bonaccini, collegamento video di Salvini.

Apre l'edizione da record di Ecomondo, 1500 espositori

Apre l'edizione da record di Ecomondo, 1500 espositori

Domani aprirà i battenti la 26esima edizione di Ecomondo, l'esposizione italiana dell'economia circolare, in programma dal 7 al 10 ottobre presso la Fiera di Rimini. La manifestazione di quest'anno è una edizione da record: i brand espositivi sono saliti a 1.500, i buyer dall'estero a 300 e i delegati di associazioni industriali, di commercio e di governi sono 280. Si tratta dei numeri più alti mai registrati nella storia di Ecomondo, nonostante quest'anno si sia sdoppiata, con la parte sull'energia rinnovabile che ha formato a marzo una sua fiera, K.EY. Questo record e lo spinoff di K.EY sono due segnali della crescita dell'economia verde in Italia. L'esposizione, organizzata dall'Italian Exhibition Group, coprirà 150.000 metri quadrati della Fiera di Rimini, con stand dedicati a trattamenti dei rifiuti, bonifiche, rigenerazione, bioenergia, depurazione e blue economy, monitoraggio ambientale. Assieme all'esposizione, Ecomondo prevede 170 eventi, tra convegni, seminari e presentazioni, tra cui gli Stati generali della green economy, organizzati dalla Fondazione Sviluppo Sostenibile di Edo Ronchi. All'inaugurazione di Ecomondo domani mattina saranno presenti il Ministro dell'Ambiente e della sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin, e il Presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, si collegherà in video all'apertura degli Stati generali della green economy.