Martedì 16 Aprile 2024

Crollo a Firenze: Calderone, numero ispezioni aumenterà del 40%

Nel 2024. 'Fare in modo che le norme siano più efficienti'

Crollo a Firenze: Calderone, numero ispezioni aumenterà del 40%

Crollo a Firenze: Calderone, numero ispezioni aumenterà del 40%

Sul fronte del contrasto "agli infortuni mortali, l'impegno di tutti deve essere quello di fare in modo che le norme siano sempre più efficienti, che ci siano i controlli". Così, a margine della tappa bolognese del viaggio de 'Il Treno del Ricordo-L'esodo giuliano dalmata', la ministra del Lavoro, Marina Calderone, si è soffermata sul crollo avvenuto nel cantiere di via Mariti a Firenze. "Noi - ha osservato - abbiamo aumentato il numero degli ispettori: nel corso del 2024 il numero delle ispezioni in materia tecnica sulla salute e sulla sicurezza sul lavoro aumenterà del 40%. Certamente - ha concluso - si può fare ancora di più assumendo altri ispettori e facendo in modo che i nostri controlli siano anche più intensi e più mirati".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro