Martedì 23 Luglio 2024

Cr Orvieto, Farabbi lascia, Ferranti nuovo presidente

Nomina dal cda. 'Continueremo con percorso di crescita'

Cr Orvieto, Farabbi lascia, Ferranti nuovo presidente

Cr Orvieto, Farabbi lascia, Ferranti nuovo presidente

Ferruccio Ferranti, presidente del cda di Mediocredito Centrale, è ora anche presidente della controllata Cassa di Risparmio di Orvieto. Lo ha deciso il cda della banca, "preso atto della indisponibilità del Presidente di Cassa di Risparmio di Orvieto. Stefano Farabbi, a proseguire nel mandato, cooptando Ferranti come consigliere e nominandolo nuovo Presidente. "La nomina di oggi - si legge nella nota al termine del consiglio che ha anche ringraziato Stefano Farabbi per il lavoro svolto negli anni del suo mandato - testimonia la forte coesione tra le diverse realtà del gruppo Mcc, di cui la Cassa di Risparmio di Orvieto condivide mission, vision e valori, parti integranti della strategia di crescita e sviluppo definita nel nuovo piano industriale che mira a rafforzare il legame con le persone e le realtà produttive del territorio". "Sono onorato di questa nomina - ha sottolineato Ferranti -. Lavorerò per consolidare il legame con gli stakeholders e offrire sempre maggiori opportunità per lo sviluppo dei territori di riferimento. Se guardiamo indietro, c'è la forte tradizione di una banca con una storia lunga 170 anni. Guardando al futuro, invece, ci attendono importanti sfide, un cammino impegnativo che percorreremo insieme con le colleghe e i colleghi che con passione e determinazione hanno lavorato nell'interesse della Cassa per tutti questi anni. In collaborazione con Mediocredito Centrale, con cui condividiamo obiettivi e valori, continueremo il percorso di crescita intrapreso partendo sempre dall'ascolto delle esigenze delle persone e delle imprese".