Mercoledì 24 Luglio 2024

Confartigianato: "Bene semplificazioni su controlli a imprese

Granelli: decreto del Governo "dà risposte alle nostre imprese'

Confartigianato: "Bene semplificazioni su controlli a imprese

Confartigianato: "Bene semplificazioni su controlli a imprese

Confartigianato "apprezza le misure di semplificazione, contenute nel decreto legislativo approvato oggi dal Consiglio dei Ministri" che "affronta finalmente la carenza di coordinamento dei controlli sulle attività economiche". Il provvedimento - sottolinea il Presidente di Confartigianato Marco Granelli - "dà risposta alle nostre imprese che lamentano la sovrapposizione di controlli ravvicinati da parte della Pubblica Amministrazione. Abbiamo bisogno di una Pa semplice ed efficiente, norme che garantiscano stabilità e certezza all'attività delle aziende. Queste sono priorità per sostenere il rilancio delle attività economiche". In particolare, Granelli segnala - spiega una nota - gli aspetti del decreto che eliminano duplicazioni dei controlli, favorendo il dialogo tra imprese e Pubblica Amministrazione, anche al fine di evitare sanzioni per mere irregolarità formali. Tra le indicazioni di Confartigianato recepite nel provvedimento vi è il rafforzamento dell'utilizzo del fascicolo informatico di impresa come supporto alla programmazione, al coordinamento e allo svolgimento dei controlli. Inoltre, per le associazioni di categoria è possibile, come già avviene in materia fiscale e del lavoro, presentare istanza di interpello all'amministrazione in caso di dubbi sull'interpretazione delle norme. "Giudicati positivamente anche l'esonero di sei mesi da ulteriori controlli per le imprese risultate conformi agli obblighi e agli adempimenti a cui sono tenute e la formazione del personale preposto ai controlli mediante convenzioni tra la PA e le Associazioni di categoria".