Domenica 21 Luglio 2024

Con l'IA via 70 milioni di posti di lavoro ma ne arriveranno 130

A Milano apre Aixa, il futuro della trasformazione digitale

"I dati dicono che l'intelligenza artificiale farà sparire 70 milioni di posti di lavoro nel mondo, ma ne creerà anche 130 milioni". Lo ha detto Gianluca Comandini chairman Aixa, l'esposizione dedicata a metaverso, intelligenza artificiale e tutte le novità nelle tecnologie del futuro aperta da oggi ad Allianz Mico, Milano. "C'è tanta paura quando si parla di innovazione. È già successo ogni volta che arrivano nuove tecnologie - ha aggiunto - ma l' essere umano sarà sempre a centro perché l' intelligenza artificiale tecnologicamente e scientificamente non potrà mai fare il salto di specie verticale, non potrà mai superare l'uomo". Potrà invece essere di grande aiuto, ad esempio nei lavori più rischiosi o faticosi, come lo smart robot per le manutenzioni predittive delle linee ferroviarie, portato a Milano da Astolm, azienda specializzata in mobilità intelligente e sostenibile Un progetto che porta subito alla mente la tragedia ferroviaria di fine agosto vicino Torino, cinque operai uccisi da un treno mentre lavoravano sui binari di notte. "Obiettivo migliorare la qualità delle manutenzioni visive, quindi coprire tutte quelle attività che sono visive e che hanno un minor valore aggiunto per quanto riguarda l'operatore umano - ha detto Jaocopo Elia Pometto di Astolm- Affiancandogli il robot l'idea sarebbe di reindirizzare il manutentore verso attività con maggior valore aggiunto, inoltre il robot non si stanca è dotato di un maggior numero di sensori, raccoglie dati e garantisce anche una migliore sicurezza del lavoratore". L' appuntamento di Milano giunto alla sesta edizione e che si chiude domanio fa parte di un vetro e proprio network di eventi che conporendono, l'Artificial Intelligence Expo of Applications, SMXL Milan e OnMetaverse Summit. "Siamo parrti 5 anni fa, siamo stati antesignani - ha detto Umberto Pellegrino, business international Fiera Milano - Il nostro impegno è capire in anticipo è intercettare i trend del futuro e renderli fruibili alle aziende".