Sabato 20 Luglio 2024

Combattiamo l'usura con la condivisione, il fenomeno codardo di Sangalli

Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, sottolinea l'importanza di combattere l'usura con la condivisione e la collaborazione tra le Istituzioni, le forze dell'ordine e le organizzazioni imprenditoriali. Occorre più fiducia e radicamento della cultura della legalità per contrastare questo fenomeno criminale.

Sangalli, usura fenomeno codardo,si combatte con la condivisione

Sangalli, usura fenomeno codardo,si combatte con la condivisione

La crescita dell'usura preoccupa fortemente: è un fenomeno codardo e criminale che si alimenta e si sviluppa soprattutto nei periodi di crisi economica, a causa delle difficoltà di accesso al credito, mettendo a rischio la vita di un'impresa. Lo ha affermato il Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, in occasione della presentazione del libro 'Sotto Strozzo'. "L'usura trova spazio nel silenzio di chi non riesce a denunciare", ha spiegato Sangalli, ma "si combatte con la condivisione, che restituisce dignità a chi si è rivolto agli strozzini, trasformando una drammatica esperienza personale in un insegnamento a disposizione di altri, cambiando così la vita di tutti". Il Presidente di Confcommercio ha sottolineato che "di fronte al coraggio della condivisione, le Istituzioni, le forze dell'ordine e le organizzazioni imprenditoriali, come la nostra, devono essere pronte a rispondere". Per questo, "abbiamo gli strumenti per contrastare l'usura, ma occorre più fiducia e collaborazione con le Istituzioni e con le forze dell'ordine, più radicamento della cultura della legalità", ha concluso.