Lunedì 15 Aprile 2024

Borsa: Milano tiene (+0,2%) con l'Europa dopo Wall street

Spread calmo a 131 punti. Corre Iveco, rimbalza Tim, giù Azimut

Borsa: Milano tiene (+0,2%) con l'Europa dopo Wall street

Borsa: Milano tiene (+0,2%) con l'Europa dopo Wall street

Mercati azionari del Vecchio continente attorno alla parità dopo i dati macroeconomici dagli Stati Uniti e l'avvio di Wall street: la Borsa migliore è quella di Parigi, che sale dello 0,3%, seguita da Milano che cresce dello 0,2% e da Madrid in rialzo dello 0,1%. Piatta Amsterdam, con Francoforte in calo dello 0,1% e Londra in ribasso dello 0,3%. Sulla parità anche il listino azionario di Mosca, con il gas calmo a 26 euro al Megawattora e il petrolio che tiene quota 78 dollari. Solido l'euro a 1,09 contro il dollaro, con lo spread Btp-Bund in marginale calo rispetto all'avvio a 131 punti base. Gli operatori attendono sempre segnali concreti dalle banche centrali sul programma di riduzione dei tassi e in questo clima in Piazza Affari corre sempre Iveco (+5%) sulle ipotesi di un interesse di Leonardo (-0,7%) per la divisione dei veicoli militari. In rimbalzo del 3% Tim, con Amplifon, Saipem e Diasorin che crescono di oltre due punti percentuali. Deboli invece Mps (-1,6%) e Unicredit (-1,7%), mentre Azimut scende del 5% dopo conti che hanno deluso gli analisti.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro