Domenica 14 Luglio 2024

Borsa: Milano maglia nera con Ferrari e Stellantis, bene Tim

Vendite su Amplifon, Recordati e le banche. Petroliferi in luce

Borsa: Milano maglia nera con Ferrari e Stellantis, bene Tim

Borsa: Milano maglia nera con Ferrari e Stellantis, bene Tim

Piazza Affari inizia il mese di settembre con il segno meno. In una seduta di vendite per tutte le Borse europee, che hanno incassato i segnali negativi arrivati dall'indice Pmi manifatturiero dell'Eurozona, l'indice Ftse Mib è stato fanalino di coda, chiudendo con un calo dello 0,63%. Sull'indice delle blue chip italiane, impattato anche dalla revisione al ribasso del pil del secondo trimestre, hanno pesato le vendite sul comparto europeo dell'auto, con Ferrari maglia nera (-3%) davanti a Stellantis (-2,2%). Male anche Amplifon (-1,9%), Recordati (-1,3%) e A2A (-1,2%) assieme alle banche con in testa Mps (-1%), Unicredit (-1%) e Banco Bpm (-0,9%). In controtendenza Tim (2,8%), promossa da Barclays che vede rosa sulla rete, e i petroliferi Eni (+1,8%), Tenaris (+1%) e Saipem (+0,7%), che hanno beneficiato della corsa del petrolio, con il Wti tornato per la prima volta da novembre sopra gli 85 dollari al barile.