Venerdì 12 Aprile 2024

Borsa: Milano chiude positiva, tonfo di Tim dopo il piano

Vola Amplifon dopo i conti. Spread Btp-Bund stabile a 131 punti

Borsa: Milano chiude positiva, tonfo di Tim dopo il piano

Borsa: Milano chiude positiva, tonfo di Tim dopo il piano

La Borsa di Milano (+0,16%) chiude in rialzo, in linea con gli altri listini europei. Sui mercati torna l'umore positiva dopo le decisioni della Bce. A Piazza Affari tonfo di Tim (-23,8%) dopo il piano, con il titolo che scende a 0,21 euro sui livelli di dicembre 2022. Lo spread tra Btp e Bund chiude stabile a 131 punti, con il rendimento del decennale italiano che scende di due punti base al 3,61%. Seduta sofferta anche per Azimut (-5,9%), dopo i conti e i dati sulla raccolta, e Nexi (-4,1%), con il mercato che sembra guardare più all'ammorbidimento dei target di crescita e alla svalutazione dell'avviamento che non al buyback da 500 milioni di euro. Male anche Pirelli (-2,2%), all'indomani dei risultati e del piano. Vendite anche per le banche. In calo Bper (-1,2%), Banco Bpm (-1,1%), Intesa (-0,5%). Poco mosse Mps (+0,08%) e Unicredit (+0,02%). In ordine sparso il lusso dove Ferragamo cede il 3,8% con i risultati dell'anno scorso, Cucinelli (-0,2%) mentre sale Moncler (+0,5%). Vola Amplifon (+5,9%), con il record di ricavi e margine operativo lordo. In luce Stm (+3,5%), mentre si guarda agli investimenti nel settore dei semiconduttori, e Saipem (+1,9%). Acquisti per Diasorin e Italgas (+1,6%).

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro