Martedì 16 Aprile 2024

Borsa: Milano chiude debole, pesano Nexi e Campari

In luce Ferrari e Prysmian. Lo spread Btp-Bund a 142 punti

Borsa: Milano chiude debole, pesano Nexi e Campari

Borsa: Milano chiude debole, pesano Nexi e Campari

La Borsa di Milano (-0,27%) chiude in calo, con gli altri listini europei in ordine sparso. A Piazza Affari pesa Nexi (-3,5%), che risente dei conti negativi del gruppo francese dei pagamenti Worldline, e Campari (-3,4%), dopo il rally della vigilia con i risultati del 2023 in crescita. Lo spread tra Btp e Bund chiude in calo a 142 punti, con il rendimento del decennale italiano che scende al 3,87%. Seduta in netto calo anche per Stm (-3,2%), Erg (-2,6%) e Amplifon (-2,2%). In ordine sparso le banche dove Bper cede l'1,1%, Banco Bpm (-0,9%) e Intesa (-0,08%) mentre sono positive Unicredit (+0,8%) e Mps (+0,9%). Il rialzo del prezzo del gas appesantisce le utility. In flessione Enel (-1,5%) e Hera (-0,4%) mentre sale A2a (+0,6%). In calo Saipem (-0,6%), nel giorno dei conti. Invariata Tim (+0,01%), nel giorno dell'accordo preliminare con il quale Swisscom (-1,6%) è pronta a comprare Vodafone Italia per 8 miliardi di euro. Nel listino principale brilla Ferrari (+1,4%). Bene Prysmian (+1,3%), dopo una commessa nel Regno Unito, e Cucinelli (+1,2%). Prosegue a gonfie vele il collocamento del Btp Valore. La terza giornata di collocamento si chiude con sottoscrizioni per 3,6 miliardi di euro, che portano a 14,6 miliardi il totale raccolto dalla terza edizione del titolo destinato ai piccoli risparmiatori.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro