Mercoledì 17 Luglio 2024

Borsa: Milano cede l'1,16% con le banche, lo spread a 152 punti

Sotto vendita anche Amplifon, StM, Tim. Buon passo di Saipem

Borsa: Milano cede l'1,16% con le banche, lo spread a 152 punti

Borsa: Milano cede l'1,16% con le banche, lo spread a 152 punti

La Borsa di Milano si appesantisce più delle altre Piazze europee a metà seduta in una mattinata caratterizzata, dal punto di vista macro, dal calo degli indici Pmi. Il Ftse Mib cede l'1,16% a 33.292 punti con le banche in sofferenza e lo spread tra Btp e Bund che sale a 152 punti mentre il rendimento del decennale italiano è in flessione al 3,89%. Mps perde il 3,8%, Bper il 2,65%, Unicredit il 2,6%. La banca, peraltro, ha chiuso la seconda tranche del buyback 2023. Tra gli altri si confermano le vendite su Amplifon (-2,7%) e StM (-2,35%) che ha lanciato uno nuovo riacquisto di azioni e paga la frenata alla vigilia di Nvidia. Tim lascia il 2,26% in attesa del closing su Netco e della nuova offerta dal Mef su Sparkle. Sul fronte opposto acquisti su Saipem (+1,93%), seguita da Hera (+1,25%) e Stellantis (+0,9%). Positive anche Nexi (+0,56%) ed Erg (+0,49%).