Giovedì 11 Aprile 2024

Borsa: l'Europa segue Wall Street, lente a mosse della Fed

Listini in rosso, lo spread scendo sotto i 142 punti

Borsa: l'Europa segue Wall Street, lente a mosse della Fed

Listini in rosso, lo spread scendo sotto i 142 punti

Le Borse europee seguono Wall Street e peggiorano ancora nel finale di seduta. La lente dei mercati è sui i timori di un rinvio dei tagli dei tassi da parte della Fed. Il presidente Jerome Powell che parlerà domani, lo ha già ventilato prima di Pasqua. Milano cede l'1,2% con Cucinelli sempre maglia nera (-4,4%), a cui si aggiungono anche Stellantis (-3,3%) e Moncler (-3%) insieme ad Azimut (-3,9%) che ha in pancia una nuova banca digitale frutto dello scorporo di una parte della rete, e Diasorin (-3,5%). Parigi lascia lo 0,9%, così come Francoforte. Quest'ultima nonostante il calo dell'inflazione al 2,2% a marzo in Germania con la Bce che potrebbe, quindi, tagliare i tassi a giugno ma prima della Fed che sull'allentamento della politica monetaria non sembra aver fretta. Lo spread tra Btp e Bund scende sotto quota 142 punti e cala lievemente il rendimento del decennale italiano che viaggia al 3,82% ma è, comunque, a +11 punti base su venerdì scorso. L'euro resta stabile a 1,0769 sul dollaro.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro