Mercoledì 12 Giugno 2024

Borsa: l'Europa conferma il rialzo, lente sul Medio Oriente

Milano negativa con stacco cedole. Sale il gas e sfiora 32 euro

Borsa: l'Europa conferma il rialzo, lente sul Medio Oriente

Borsa: l'Europa conferma il rialzo, lente sul Medio Oriente

Le Borse europee si muovono in rialzo (Francoforte +0,33%, Parigi +0,37%, Londra (+0,3%) con l'eccezione di Milano (-1%) su cui pesa lo stacco delle cedole di 21 big. La lente della giornata è al Medio Oriente dopo l'incidente in elicottero in cui hanno perso la vita il presidente iraniano Raisi e il ministro degli esteri. Sul fronte macro l'agenda guarda, soprattutto, a giovedì con una serie di Pmi da Europa e Stati Uniti. Sempre monitorate le banche centrali con diversi interventi questa settimana, tra cui domani quello della presidente della Bce, Christine Lagarde. L'indice d'area del Vecchio Continente segna un marginale +0,15% con l'energia in evidenza spinta dal petrolio in leggero rialzo (wti a 80 dollari, +0,17% e brent sopra 84 dollari, +0,35% ) e lo scatto del prezzo del gas che sale del 3% avvicinandosi a 32 euro al megawattora. Tra le materie prime il rame sale ai massimi storici oltre 11mila dollari a tonnellata. Lo spread tra Btp e Bund resta piatto a 129 punti e anche il rendimento del decennale italiano è poco mosso al 3,81%. Anche sul fronte dei cambi l'euro è stabile e passa di mano a 1,0874 dollari.