Lunedì 17 Giugno 2024

Borsa: dopo le elezioni in Europa, atteso avvio in calo

In Asia molte Piazze chiuse per festività, pochi scambi a Tokyo

Borsa: dopo le elezioni in Europa, atteso avvio in calo

Borsa: dopo le elezioni in Europa, atteso avvio in calo

I risultati delle elezioni in Europea, che hanno visto i partiti di estrema destra e populisti aumentare le loro quote di voti, potrebbero portare volatilità sulle Borse. Secondo gli analisti e guardando ai futures sugli indici europei (Eurostoxx 50 -0,8%), l'avvio dei mercati è atteso in calo dopo la sconfitta del presidente francese Emmanuel Macron e del cancelliere tedesco Olaf Scholz. Sotto osservazione sono i titoli bancari e assicurativi e quelli dei produttori di auto, come Volkswagen, Porsche e Stellantis, in considerazione di una possibile spinta per ritardare il divieto di vendita di nuovi veicoli con motore a combustione a partire dal 2035. Intanto in Asia, dove Cina, Hong Kong, Taiwan e Australia sono chiuse per festività, Tokyo ha guadagnato lo 0,99% e la Corea del Sud lo 0,4% tra volumi ovviamente più bassi del solito in tutta la regione. Samsung ha fatto da traino, in quanto le scommesse sul taglio dei tassi d'interesse negli Stati Uniti hanno pesato sulle azioni coreane. I titoli giapponesi hanno guadagnato grazie all'aumento dei rendimenti obbligazionari che ha sollevato i finanziari mentre la debolezza dello yen ha sostenuto i titoli dei gruppi esportatori. L'attesa ormai è per la riunione del G7 in Italia dal 13 al 15 giugno.