Domenica 14 Luglio 2024

Borsa Cinese, Shanghai +0,14%, Shenzhen -0,13%

Borse cinesi contrastate in una seduta volatile: l'indice Pmi servizi conferma la frenata dell'economia, con la prima contrazione da luglio. Indici Composite di Shanghai e Shenzhen rispettivamente +0,14% e -0,13%.

Borsa: Shanghai chiude a +0,14%, Shenzhen a -0,13%

Borsa: Shanghai chiude a +0,14%, Shenzhen a -0,13%

Le Borse cinesi hanno chiuso una seduta molto volatile, contrastata dalla deludente conferma della frenata della manifattura a ottobre: l'indice Composite di Shanghai è salito dello 0,14%, a 3.023,08 punti, mentre quello di Shenzhen ha perso lo 0,13%, attestandosi a 1.872,15. L'indice Pmi servizi sponsorizzato dalla rivista Caixin ha segnalato a ottobre un inatteso calo a 49,5, da 50,6 di settembre e contro 50,8 di stima degli analisti, sottolineando lo stato di fragilità dell'economia, in seguito a elementi di ripresa su basi ancora instabili. Il dato, d'altro canto, ha registrato la prima frenata da luglio ed è in linea con l'indice Pmi ufficiale diffuso martedì, che ha evidenziato un'attività manifatturiera in rallentamento a 49,5 da 50,2 di settembre e contro stime a 50,2.