Borsa: Asia chiude in ordine sparso, per Tokyo nel 2023 +28%

Il listini europei e Wall Street attesi positivi

Borse di Asia e Pacifico in ordine sparso, in scia a Wall Street, con Tokyo che, nell'ultima seduta, dell'anno cede lo 0,2% ma chiude il 2023 con un +28% il miglior risultato dal 2013. Previste positive le Piazze europee e anche Wall Street con i listini che guardano alle banche centrali e, in particolare, alla Fed attesa ad un taglio dei tassi nel primo trimestre dell'anno che si sta per aprire. Tra gli altri mercati Hong Kong, a scambi in corso, cede lo 0,2% mentre chiudono in rialzo Shanghai (+0,68%) e Shenzhen (+1,13%) che però archiviano l'anno in negativo rispettivamente a -3,7% e a -6,97%. Brillante poi Seul (+1,6% l'ultima seduta, +19% l'anno) . Tra i macro previsti il dato preliminare dell'inflazione a dicembre in Spagna e dagli Usa l'indice Pmi Chicago.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro