Mercoledì 24 Aprile 2024

Bombardieri: 'La vita di un lavoratore vale 20 crediti

"Risposte parziali, di chiacchiere ne abbiamo le tasche piene"

Bombardieri: 'La vita di un lavoratore vale 20 crediti

Bombardieri: 'La vita di un lavoratore vale 20 crediti

"Qui la gente continua a morire, di chiacchiere ne abbiamo le tasche piene", dice il leader della Uil, Pierpaolo Bombardieri, dell'incontro di oggi con il Governo sulla sicurezza sul lavoro. "Parziali risposte" ed "in un clima che non è quello che ci dovrebbe esserci quando si parla di morti sul lavoro". "Non ci siamo". "Troppa timidezza", e "non c'è una copertura economica chiara". "Tutto è da decidere e da definire". Tra le risposte "la patente a crediti c'è, ma la vita di un lavoratore vale 20 crediti: si può lavorare con 15 e 5 si recuperano con un corso di formazione".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro