Martedì 16 Luglio 2024

Berlino, 'non vogliamo una guerra commerciale con la Cina'

"I dazi Ue si ripercuotono su imprese tedesche"

Berlino, 'non vogliamo una guerra commerciale con la Cina'

Berlino, 'non vogliamo una guerra commerciale con la Cina'

"I dazi punitivi della Commissione europea si ripercuotono sulle imprese tedesche e i loro prodotti di punta". Lo dice su X il ministro tedesco dei Trasporti Volker Wissing, commentando i dazi europei che colpiscono le auto elettriche dalla Cina. "I veicoli devono diventare più economici attraverso una maggiore concorrenza, mercati aperti e condizioni di localizzazione significativamente migliori nell'Ue, non attraverso guerre commerciali e preclusioni di mercato".