Martedì 21 Maggio 2024

Barca, sfruttare tecnologie contro il cambiamento climatico

Rimandare la transizione penalizza le fasce fragili

Barca, sfruttare tecnologie contro il cambiamento climatico

Barca, sfruttare tecnologie contro il cambiamento climatico

"L'errore più grave sarebbe non agire e non sfruttare le tecnologie e le conoscenze di cui disponiamo per contrastare il cambiamento climatico e promuovere stili di vita sostenibili: proprio perché rimandare la transizione penalizza le stesse fasce fragili su cui gravano i costi dell'attuale modello di sviluppo, e dei tagli al welfare state". Lo ha spiegato, a Pordenone, in un incontro affollatissimo, l'ex ministro per la Coesione territoriale nel Governo Monti, Fabrizio Barca, noto economista, e accademico. Barca è oggi coordinatore del Forum Disuguaglianze e Diversità e promotore del libro "Quale Europa. Capire, discutere, scegliere" (Donzelli), focalizzato sulle politiche pubbliche e azioni collettive per ridurre le disuguaglianze e aumentare la giustizia sociale e ambientale. Il libro è stato presentato nel corso di un incontro pubblico promosso da un vasto team di istituzioni civili e religiose - Acli, Caritas Diocesana Concordia - Pordenone, Irse Istituto Regionale Studi di Europei del FVG, Movi FVG e Commissione Pastorale Sociale - che hanno voluto offrire un'occasione d dialogo, sui temi in arrivo, una bussola di 'monitoraggio civico' sui programmi in campo in vista delle euro consultazioni.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro