Baglietto,'domanda yacht tiene, portafoglio ordini 500 milioni'

Deprati, 'trend positivo'. Ermetto, 'verso 6-7 consegne in 2024'

Baglietto,'domanda yacht tiene, portafoglio ordini 500 milioni'
Baglietto,'domanda yacht tiene, portafoglio ordini 500 milioni'

"Dall'inizio del periodo post Covid, che per noi ha rappresentato un momento di ripartenza e riorganizzazione aziendale anche a livello di management, abbiamo fatto tante cose" e anche se "ci troviamo in un anno che si colloca in uno scenario geopolitico complesso, rimaniamo fiduciosi: la domanda di mercato sta continuando a tenere, il trend continua a essere positivo. Questo per noi è uno sprone a lavorare, innovare, essere sempre creativi". Così Michele Deprati, amministratore delegato di Baglietto, nel corso della conferenza stampa a Milano di presentazione dei nuovi progetti del marchio che quest'anno festeggia il suo 170 esimo anniversario, evidenziando come il gruppo abbia attualmente "un portafoglio ordini di circa mezzo miliardo euro". Fabio Ermetto, direttore commerciale del gruppo, illustra i numeri della società e spiega: "Abbiamo 21 yacht in costruzione tra i 35 e i 60 metri, di cui quattro in costruzione in speculazione", ovvero senza cliente, "grazie anche alla solidità della proprietà". Il "nostro obiettivo - aggiunge - è posizionarci intorno alle 5 consegne per anno, anche se quest'anno e l'anno prossimo supereremo abbondantemente la media, in base alla disponibilità produttiva. Nel 2023 abbiamo consegnato 4 yacht, prevediamo di consegnarne 6 nel 2024 e sette nel 2025". Il "valore dei nostri contratti in produzione è sicuramente in crescita. Siamo molto contenti dei risultati", sottolinea il coo. Il valore della produzione è salito negli anni, passando dai 43 milioni di euro del 2020 agli attesi 140 milioni del 2023. "Abbiamo overperformato il mercato in termini di crescita. Le consegne si sono allungate un po' per tutti, c'è stato un calo del numero di contratti da chiudere, ma il nostro calo è stato minore rispetto al resto del mercato", aggiunge Ermetto.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro