Lunedì 15 Aprile 2024

Axa scommette sull'Italia, 25 milioni per 'liberare il futuro'

Soldano, al centro della strategia l'inclusione e la transizione

Axa scommette sull'Italia, 25 milioni per 'liberare il futuro'

Axa scommette sull'Italia, 25 milioni per 'liberare il futuro'

Axa scommette sull'Italia e presenta il piano 'Unlock the future' (liberare il futuro, ndr) con 25 milioni di investimenti al 2026. L'obiettivo è un rialzo del 6% a 350 milioni di euro dei premi lordi contabilizzati (Gwp) sul settore salute nel triennio. Entro il 2026 saliranno del 5% a 755 milioni i premi sulle linee commerciali e dell'11% a 3,8 miliardi quelli del settore vita e risparmio (L&S). "Il nostro Piano strategico - spiega l'amministratore delegato di Axa Italia Chiara Soldano - nasce in logica di evoluzione del percorso già intrapreso, convinti di essere dove vogliamo essere per affrontare le sfide e le opportunità che ci attendono". "Abbiamo un'organizzazione più semplice - sottolinea - un modello di business equilibrato, siamo solidi e ben posizionati per continuare a crescere in un settore in rapida evoluzione". Secondo la manager, il piano 'Unlock the future' "aggiunge a queste basi ulteriori elementi distintivi, che sono la capacità di innovare, la consapevolezza del valore delle nostre persone e reti distributive e la volontà di rafforzare il nostro ruolo nella società". "La crescita organica nei business chiave e la volontà di scalare sull'efficienza tecnica e operativa, anche grazie all'intelligenza artificiale - sottolinea - guideranno il percorso di sviluppo nei prossimi anni del gruppo". "Metteremo al centro della nostra strategia - conclude - l'inclusione sociale e la transizione climatica". Il gruppo Axa conta 147mila collaboratori e 94 milioni di clienti in 50 paesi. In Italia i clienti superano quota 4milioni, suddivisi tra circa 650 agenzie, oltre a quelle della compagnia digitale QUIXA Assicurazioni. Axa è inoltre partner assicurativo del gruppo Mps.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro