Lunedì 15 Aprile 2024

Allarme salari, 5,7 milioni sotto gli 11mila euro l'anno

Cgil: "In Italia stipendio medio più basso di Francia e Germania

Allarme salari, 5,7 milioni sotto gli 11mila euro l'anno

Allarme salari, 5,7 milioni sotto gli 11mila euro l'anno

Circa 5,7 milioni di dipendenti guadagnano in media meno di 11 mila euro lordi annui. È quanto rileva uno studio dell'Ufficio Economia dell'Area Politiche per lo Sviluppo della Cgil Nazionale, nel quale si analizzano le cause dei bassi salari in Italia a partire dalla discontinuità lavorativa, dal part time e dalla precarietà contrattuale. Nell studio si spiega che dal confronto tra le maggiori economie dell'Eurozona (dati Ocse) emerge come nel 2022 il salario medio in Italia si sia attestato a 31,5mila euro lordi annui, un livello nettamente più basso rispetto a quelli tedesco (45,5mila) e francese (41,7mila). A determinare un minore salario medio in Italia concorrono una maggior quota delle professioni non qualificate, l'alta incidenza del part time involontario (57,9%, la più alta di tutta l'Eurozona) e del lavoro a termine (16,9%) con una forte discontinuità lavorativa.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro