Nella percezione collettiva, la forma di sostenibilità prioritaria per il 41,1% degli italiani è senza dubbio la sostenibilità economica. Per il 32,1% è quella ambientale, legata all`impegno per tagliare l`inquinamento e lottare contro il riscaldamento globale. Mentre per il 26,8% è quella sociale, volta a garantire criteri di inclusione per i gruppi svantaggiati.

Lo rileva un rapporto Edison

e Censis, secondo cui il 79% degli italiani si dice pronto a modificare il proprio stile di vita per ridurre l`impatto ambientale.