Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
10 gen 2022

Manovra ambientale a colpi di Pnrr e fondi Ue

10 gen 2022
AL FONDO ITALIANO: 4,2 MILIARDI Il Fondo italiano per il clima potrà contare complessivamente su oltre 4,2 miliardi di euro fino al 2027. Le risorse dovranno servire all’Italia per raggiungere tutti gli obiettivi di sviluppo sostenibile e di abbattimento delle emissioni inquinanti stabiliti nei diversi accordi europei firmati dal nostro governo
Manovra ambientale a colpi di Pnrr e fondi Ue
AL FONDO ITALIANO: 4,2 MILIARDI Il Fondo italiano per il clima potrà contare complessivamente su oltre 4,2 miliardi di euro fino al 2027. Le risorse dovranno servire all’Italia per raggiungere tutti gli obiettivi di sviluppo sostenibile e di abbattimento delle emissioni inquinanti stabiliti nei diversi accordi europei firmati dal nostro governo
Manovra ambientale a colpi di Pnrr e fondi Ue

"QUESTO È SOLO L’INIZIO di un lungo processo. C’è bisogno di un impegno quotidiano fino al 2026. Aver conseguito i 51 obiettivi previsti dal Piano è importante, ma non è il momento di adagiarsi". Il presidente del Consiglio Mario Draghi (a destra) ha spronato così i ministri riuniti nella cabina di regia dedicata al Recovery Plan. Mentre arriva il via libera dall’Ue (a sinistra, la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen) alle rate semestrali delle risorse del Pnrr riconosciute all’Italia (la prima da 24,1 miliardi giungerà tra due-tre mesi), la sfida per il nuovo anno si fa ancora più ambiziosa: le riforme da approvare sono 66,102 gli obiettivi da raggiungere per assicurarsi la seconda e terza rata dei fondi europei, in tutto 40 miliardi. La Legge di Bilancio 2022 sarà ricordata come la più orientata all’ambiente e al clima della storia italiana, con oltre 8 miliardi di risorse stanziate in questo ambito. Fra i quindici articoli dedicati ad ambiente, salute e clima – tutti punti chiave del Piano nazionale di ripresa e resilienza – troviamo il Fondo per la mobilità sostenibile, il Fondo italiano per il clima e il controllo dell’inquinamento e il Fondo per il sostegno alla transizione industriale. Il Fondo italiano per il clima potrà contare complessivamente su oltre 4,2 miliardi di euro fino al 2027. Le risorse dovranno servire all’Italia per raggiungere tutti gli obiettivi di sviluppo sostenibile e di abbattimento delle emissioni inquinanti stabiliti nei diversi accordi europei firmati dal nostro governo. Al Fondo per la mobilità sostenibile vengono attribuiti circa 2 miliardi di euro per gli anni che vanno dal 2023 al 2034. Queste risorse serviranno al rinnovo del parco autobus locale, alla realizzazione di ciclovie, allo sviluppo del trasporto merci su ferro, ai treni ad idrogeno, all’adozione di carburanti puliti per navi ed ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?