14 mar 2022

Gas siberiano, le dieci mosse per farne a meno secondo la Iea

DIECI AZIONI per ridurre dipendenza dal gas russo dell’Europa da subito, senza perdere di vista la transizione ecologica. Le propone l’International Energy Agency. Il piano della Iea propone 10 misure pratiche per tagliare di oltre un terzo le importazioni di gas russo in un anno (60 miliardi di metri cubi sui 155 complessivi), sostenendo il passaggio all’energia pulita in modo sicuro e conveniente. Questi i dieci punti:

1 Non firmare nuovi contratti per la fornitura di gas con la Russia.

2 Sostituire le forniture russe con gas da fornitori alternativi, con un impatto di circa 30 miliardi di metri cubi entro un anno.

3 Introdurre obblighi minimi di stoccaggio del gas, migliorando la resilienza del sistema del gas in vista del prossimo inverno.

4 Accelerare l’implementazione di nuovi progetti eolici e solari, tagliando i consumi di 6 miliardi di metri cubi in un anno.

5 Massimizzare la produzione di energia da bioenergia e nucleare, tagliando i consumi di 13 miliardi di metri cubi in un anno.

6 Adottare misure fiscali a breve termine per proteggere i consumatori vulnerabili di elettricità dai prezzi elevati, per tagliare le bollette anche quando i prezzi dell’energia sono alti.

7 Accelerare la sostituzione delle caldaie a gas con le pompe di calore, riducendo il consumo di gas di ulteriori 2 miliardi di metri cubi entro un anno.

8 Accelerare i miglioramenti dell’efficienza energetica nell’industria, riducendo i consumi di gas di quasi 2 miliardi di metri cubi in un anno.

9 Incoraggiare una riduzione temporanea del termostato di 1°C da parte dei consumatori, riducendo i consumi di gas di circa 10 miliardi di metri cubi in un anno.

10 Intensificare gli sforzi per aggiungere flessibilità al sistema elettrico, migliorando le reti di trasmissione con l’inserimento di batterie per l’accumulo dell’energia da fonti rinnovabili. Elena Comelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?