Snam entra nell’azionariato di Itm Power, società inglese tra i principali produttori di elettrolizzatori, componenti essenziali per ricavare idrogeno da fonti rinnovabili tramite elettrolisi dell’acqua. La società guidata da Marco Alverà si rafforza nel settore dell’idrogeno verde grazie anche a una collaborazione sia sul fronte commerciale che su quello delle tecnologie. Snam entra con una partecipazione di minoranza e un investimento di 30 milioni di sterline. L’accordo "è il primo investimento esterno di Snam nel settore dell’idrogeno e si affianca a quelli che stiamo realizzando per rendere la nostra infrastruttura pronta al trasporto di questo nuovo vettore energetico pulito", afferma Alverà.