Generali ha raggiunto un accordo per rilevare la maggioranza delle joint venture di Axa Affin in Malesia e ha presentato alle autorità locali la richiesta per salire al 100% di Mpi Generali, rilevando la quota nella jv del partner Multi-Purpose Capital Holdings Berhad. Il corrispettivo delle operazioni è pari a 262 milioni di euro. "Con queste operazioni, in linea con la strategia di rafforzare la propria posizione di leadership nei mercati ad alto potenziale, Generali trasforma le proprie attività in Malesia per diventare il secondo operatore nel segmento danni", spiega una nota del Leone di Trieste (nella foto il ceo Philippe Donnet).