La Commissione europea ha approvato ieri, ai sensi del Regolamento Ue sulle concentrazioni, l’acquisizione del controllo congiunto di AM InvestCo Italy, di cui fanno parte gli stabilimenti Ilva, da parte di Invitalia e di ArcelorMittal SA (con sede in Lussemburgo).

La Commissione ha concluso che l’acquisizione proposta non solleverebbe problemi di concorrenza, data l’assenza di sovrapposizioni e collegamenti verticali tra le attività delle società nello Spazio economico europeo (l’Ue più Norvegia, Islanda e Leichtenstein).

AM InvestCo controlla alcune unità aziendali siderurgiche di proprietà del gruppo Ilva. Prima della transazione, AM InvestCo era controllata esclusivamente da ArcelorMittal.