Ricavi e utile netto in calo nei primi sei mesi dell’anno per Brunello Cucinelli (foto) a causa della pandemia. I ricavi netti al 30 giugno sono risultati pari a 205,1 milioni di euro, -29,6% a cambi correnti (-29,8% a cambi costanti) rispetto ai 291,4 milioni di euro al 30 giugno 2019. L’utile netto normalizzato è stato pari a -25,8 milioni di euro, con incidenza su ricavi del -12,5%. Leggero calo del fatturato atteso intorno al 10% per l’anno 2020, supportato dalla solidità del business e dalla forte raccolta ordini delle collezioni primavera-estate 2021, con una positiva performance stimata sia per il terzo che per il quarto trimestre 2020.