Cristanini Spa ha una gamma di prodotti che spazia dai sistemi di disinfezione dei cassonetti pubblici, alle macchine per la rimozione dei graffiti, utilizzati di recente per la pulizia del Ponte della Costituzione, ai sistemi antincendio mobili con tecnologia brevettata Water Mist, destinate ai Vigili del Fuoco di tutto il mondo.

Proprio queste ultime, dall’inizio dell’allarme Covid, con il supporto dell’azienda stessa sono state riconvertite da alcuni comandi locali per essere utilizzate per la disinfezione di mezzi ed ambienti, in modo da nebulizzare una miscela di acqua e disinfettante. L’azienda è certificata ISO 9001:2015 per la gestione della qualità e, soprattutto, è anche costruttore Nato dal 1987. Ha ottenuto, infine, da tempo l’importante certificazione AQAP 2110 per la progettazione e la produzione dei suoi sistemi militari. Il prestigio di essere presenti in oltre 70 paesi, e una grande missione: continuare a fornire sicurezza globale ed aiuto alle persone e all’ambiente, in caso di catastrofi industriali, attacchi chimici, biologici, radiologici, nucleari o atti terroristici, nel più attento rispetto dell’ambiente.

Tantissime le certificazioni di eccellenza rilasciate da laboratori di ricerca indipendenti, istituzioni internazionali e delle università come quella di Padova, con cui la Cristanini collabora da 40 anni. Una ricerca d’avanguardia e oltre 65 brevetti sono il risultato di un lavoro scrupoloso ma anche creativo, per dare soluzioni a problemi sempre più legati alla sicurezza ed all’ambiente, utilizzando tecnologie avanzatissime ‘fatte in casa’.

Gabriele Tassi