2 gen 2022

Revisione auto e moto 2022, ecco il link per chiedere il bonus. Come ottenere il rimborso

Il contributo di 9,95 euro si potrà ottenere una volta sola per un solo veicolo. Ora è attivo il sito per la richiesta

rita bartolomei
Economia
featured image
Revisioni, ecco le proroghe (a norma Ue)

Roma, 3 gennaio 2022 - Revisioni auto e moto oggi 3 gennaio 2022 è il click day. Infatti sarà attiva la piattaforma informatica ‘Buono veicoli sicuri’ per chiedere il rimborso di 9,95 euro. Una compensazione decisa dal governo per rispondere all’aumento delle tariffe. Da ieri  1 gennaio, intanto, sono entrati in vigore alcuni articoli riscritti nel  nuovo codice della strada. I disabili potranno parcheggiare nelle strisce blu, se gli spazi riservati sono esauriti.

Approfondisci:

Autovelox e multe illegittime, le 5 sentenze chiave a difesa degli automobilisti

Bollo auto 2022: scadenza, esenzioni, sanzioni. Le dieci cose da sapere

Approfondisci:

Revisione auto e moto 2021: oggi scatta l'aumento. Come ottenere il bonus veicoli sicuri

Come si ottiene il bonus


Il contributo, chiarisce una nota del ministero, potrà essere chiesto per le revisioni effettuate dal primo novembre 2021, giorno in cui è entrato in vigore l’aumento tariffario, e per i tre anni successivi. Il ‘buono’ è concesso ai proprietari per un solo veicolo e per una sola volta. Attivato a fine mattinata il sito, ecco il link per richiedere il contributo. 

Approfondisci:

Nuovo codice della strada: le 10 cose da sapere

La domanda

Per presentare la domanda i cittadini interessati devono accedere alla piattaforma attraverso l’identità digitale Spid, oppure la Carta d’identità elettronica (Cie) o la Carta nazionale dei servizi (Cns), compilare il modello disponibile sulla piattaforma e allegare la copia dell’attestazione dell’avvenuto pagamento della revisione. Il rimborso arriverà direttamente sul conto corrente.

Approfondisci:

Nuovo codice della strada, ecco le multe che raddoppiano

I fondi

"Se tutti quelli che fanno la revisione domani avessero accesso al portale, in meno di due settimane il budget sarebbe esaur, in Italia infatti ci sono 14-15 milioni di veicoli revisionati ogni anno", ricorda Luigi Altamura, comandante della polizia locale di Verona. Che per Asaps aveva fatto i conti. Con i 4 milioni di euro previsti dal governo per il triennio 2021-2023, i 'fortunati'  "saranno solo 402.000, a fronte di 14.348.718 veicoli revisionati nel 2019", l'anno pre pandemia da tenere come riferimento. In altre parole, "quasi 14 milioni di cittadini rimarranno esclusi dal bonus”. 

Approfondisci:

Patente, foglio rosa, revisione: ecco le proroghe

Cosa si rischia

Chiunque circoli con veicoli non sottoposti a revisione è soggetto a una multa da 173 a 694 euro, come prevede l'articolo 80 del codice della strada. "Tale sanzione - precisa il testo - è raddoppiabile in caso di revisione omessa per più di una volta". Se poi si guidano  veicoli sospesi dalla circolazione in attesa dell'esito della revisione, la multa svetta da un minimo di 1.998 euro a un massimo di 7.993.

Sulle scadenze vigila anche l'autovelox Scout Speed. Che però, comne ha stabilito una recente sentenza della Cassazione, dev'essere opportunamente segnalato.

Approfondisci:

Autovelox Scout Speed, la Cassazione: "Multa nulla se non segnalato"

I consumatori

C'è stata grande attesa questa mattina per l'avvio del sito ministeriale. Furio Truzzi, presidente di Assoutenti, fa sapere: "Abbiamo interpellato il ministero, dopo molte telefonate di chi ci chiedeva chiarimenti. Il sito è comparso solo dopo mezzogiorno. Ma è in ritardo da novembre". Inoltre, ricorda Assoutenti,  il rimborso di 9,95 euro non solo non copre l'Iva ma è anche largamente insufficiente per rispondere alle necessità. Sarà per questo, si chiede il presidente dell'associazione consumatori  "che nella home page del ministero non se ne dà notizia? Forse che un percorso ad ostacoli può rendere più agognata la possibilità di usufruire del bonus?".

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?