Il comparto del settore ricettivo continua ad attrarre giovani con voglia di mettersi alla prova. Uvet Hotel Company, la società specializzata nella gestione di hotel e resort in tutto il mondo del Gruppo Uvet, è alla ricerca di figure qualificate per le proprie strutture. Si è concluso da pochissimi giorni il Recruiting day – lo scorso 15 gennaio a Milano –, ma restano aperte diverse opportunità per tutti candidati interessati.

Requisiti indispensabili per le candidature risultano essere: almeno tre anni di esperienza nel settore ricettivo e la padronanza di almeno una lingua straniera, preferibile inoltre la conoscenza del sistema di gestione Scrigno Gp Dati.

I candidati interessati possono inviare il loro curriculum vitae direttamente all’indirizzo di posta elettronica info@uvethc.com. Le strutture gestite da Uvet Hotel Company sono il Santo Stefano Resort in Sardegna, il Mursia Resort di Pantelleria, l’Antica Torre Del Nera Boutique Hotel & Spa in Umbria, l’Hotel Berna a Milano, il Twiga Beach Resort in Kenya, il Gangehi Island Resort & Spa alle Maldive e il Kilindini Resort a Zanzibar.

Paradisi di ristoro e vacanze incredibili, dove moltissimi giovani sognano a occhi aperti di lavorare. Il Gruppo Uvet, infatti, è il polo italiano del turismo, leader nella fornitura di servizi e soluzioni innovative per viaggi leisure, mobility management, eventi, mice e pharma.

Fra i brand del Gruppo Uvet, il tour operator Settemari, il network di agenzie a brand Uvet Network, Last Minute Tour e Open Travel Network, costituito da oltre 1.000 agenzie di viaggio attive nei segmenti business e leisure. Nel dicembre 2017, il Gruppo ha acquisito Blue Panorama Airlines, compagnia aerea italiana con oltre 50 destinazioni in tutto il mondo.

Sul sito internet del gruppo si può rimanere facilmente affascinati dalla descrizione che traccia un ritratto degli incredibili resort, che ora hanno aperte le porte agli interessati che hanno voglia di mettersi in gioco nel settore: «Immagina luoghi da sogno, dove la natura ha una bellezza impressionante. Immagina comfort eccellenti e entertainment al top. Immagina una vacanza a misura dei tuoi desideri e perfetta in ogni dettaglio. Tutto questo è Uvet HC World Resorts, dove il cuore è il motore di ogni prodotto, servizio ed esperienza offerti ai propri ospiti».

«Uvet HC World Resort si contraddistingue quindi per l’impegno continuo a raggiungere i più alti standard qualitativi – si legge ancora sul web –. A sua volte comprende diversi Resort & Hotel: Mursia Resort & Spa a Pantelleria, Twiga Beach & Spa in Africa, Santo Stefano Resort nell’Arcipelago della Maddalena, Gangehi Island Resort alle Maldive e l’Hotel Berna di Milano, luoghi in cui potrai trascorrere la tua vacanza in ambienti unici e indimenticabili. Con Uvet HC World Resorts potrai immaginare una vacanza memorabile, a misura dei tuoi desideri».

Il gruppo continua così il proprio percorso di crescita: Blue Panorama Airlines aveva annuncia a settembre l’apertura delle candidature che ha portato all’assunzione di 50 ulteriori Assistenti di Volo Certificati, da inserire nel proprio organico di hostess e steward. Si è trattato della terza tornata di recruiting day per ampliare il proprio personale in Italia e all’estero.

Le nuove selezioni, infatti, fanno seguito a quelle già tenute a febbraio e a maggio dello scorso anno dalla Compagnia aerea interamente italiana aperte, rispettivamente, a 80 e 50 Assistenti di Volo Certificati. Anche stavolta i requisiti indispensabili dei candidati sono stati la certificazione di ‘cabin crew’, almeno un anno di esperienza e l’ottima conoscenza della lingua inglese, oltre a spiccate doti nelle relazioni con il pubblico.

Secondo un report di novembre, inoltre, Uvet stima che «con la congiuntura economica italiana non positiva, che ha inciso anche sul turismo, la parte dei viaggi d’affari segnala una previsione di chiusura del 2019 del +2% nel numero di trasferte». A dimostrarlo la Uvet Analytics, la ricerca del gruppo che analizza gli andamenti dei viaggi. Le previsioni del prossimo biennio, inoltre, segnalano già nel 2020 una crescita del 5%, che diventerà del 7,5% nel 2021.