Record storico di utile netto consolidato per Azimut Holding (in foto l’ad Paolo Martini) nei primi 9 mesi del 2021: 322 milioni, con un aumento del 40% rispetto al 2020. I ricavi consolidati si sono attestati a 866,3 milioni rispetto a 728,5 milioni di 9 mesi del 2020. Il totale delle masse gestite ha raggiunto il dato record di 80,6 miliardi.