È operativo il Fondo da 1,7 miliardi per la realizzazione degli Importanti Progetti di Comune Interesse Europeo (IPCEI), che rientrano tra le catene del valore strategiche individuate dalla Commissione europea sulla base della loro capacità di generare innovazione tecnologica, migliorare i prodotti e i processi di produzione, nonché favorire una crescita economica sostenibile. Lo strumento, attivato ieri con decreto dei ministri dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti e dell’Economia e delle Finanze Daniele Franco, mira a sostenere i progetti di imprese italiane in ricerca, sviluppo e innovazione nella microelettronica, nelle batterie e nel calcolo ad alte prestazioni.