Un fondo da 2 miliardi di dollari per aiutare le famiglie a basso reddito in tre aree che Amazon chiama "casa", ovvero Seattle, Arlington in Virginia e Nashville in Tennessee. L’obiettivo è quello di "preservare e creare" almeno 20mila case popolari e "aiutare le famiglie a centrare una maggiore stabilità nel lungo termine", afferma Jeff Bezos. Le aree individuate sono quelle in cui Amazon ha o prevede di avere a stretto giro almeno 5.000 dipendenti. A Seattle, Amazon ha 75.000 lavoratori, altri 1.000 sono ad Arlington mentre a Nashville sta costruendo un centro operativo. Si tratta di aeree che, con la riqualificazione in atto, sono diventate costose, tagliando fuori quella parte della popolazione che ci abitava.