Sisal va alla conquista della Gran Bretagna e annuncia la partecipazione alla gara indetta dal governo inglese per gestire la National Lottery, una delle più prestigiose lotterie del mondo. Il processo di selezione per scegliere l’operatore che gestirà per 10 anni a partire dal 2023 una delle licenze più ambite del vecchio continente, verrà finalizzato entro la fine del 2021. La nuova sfida, spiega il gruppo guidato dal ceo Francesco Durante, "segna un ulteriore passo nel piano di sviluppo internazionale che in tre anni hanno portato ad operare in 4 mercati e a sostituire i precedenti operatori in Marocco e Turchia".