Pubblicità, SpeeD contina a crescere e si consolida nel segmento radio

SpeeD amplia la propria offerta di contatti radiofonici locali in 7 regioni, offrendo una proposta multimediale che copre l'intera giornata e target diversificati. Con 19 emittenti, SpeeD è leader nel mercato locale con oltre 2.162.000 radio ascoltatori.

Pubblicità, SpeeD contina a crescere e si consolida nel segmento radio

Pubblicità, SpeeD contina a crescere e si consolida nel segmento radio

È una partnership che conferma del valore della concessionaria come partner di riferimento per i clienti, nazionali e locali, che vogliono comunicare attraverso la radio in Emilia Romagna, Toscana, Marche, Veneto, Calabria e Sicilia. SpeeD, grazie ai nuovi accordi siglati con Klasse 1 e MYNET TOSCANA, prosegue il proprio percorso di ampliamento del modello di total audience, per fornire ai propri clienti un’offerta sempre più crescente e diversificata di contatti, all’interno di una proposta multimediale che copre l’intera giornata e target diversificati.

Grazie a questo accordo, infatti, la concessionaria crea un portafoglio sempre più completo e allarga la propria offerta alle nuove emittenti radiofoniche locali, con l’obiettivo di ampliare il proprio raggio di azione e la copertura su tutto il territorio nazionale e diventare punto di riferimento per tutti i media, che nel concetto di network vogliano trovare la soluzione per aumentare il proprio peso nelle pianificazioni dei centri media e dei clienti nazionali.

La proposta di pianificazione si completa due importanti partnership. La prima è con il network MYNET TOSCANA – fondato da Pierluigi Picerno –, che comprende le emittenti Radio Divina, Mytology, RDF e Lady Radio, per un totale di 243.000 contatti giornalieri. SpeeD acquisisce la concessione della raccolta locale in Emilia Romagna, Umbria, Lombardia e la raccolta esclusiva in Toscana per Radio Divina. La seconda con il network Klasse 1, gruppo leader nel Nord Est con le emittenti Radio Birikina, Piterpan, Bella e Monella, Marilù, Sorriso, Gelosa, Vibra, Sportiva che raggiungono ogni giorno 1.605.000 ascoltatori. SpeeD acquisisce la concessione esclusiva per le Radio Piterpan e Birikina in tutte le province della Romagna – Ravenna, Forli, Cesena e Rimini –, Modena e Reggio Emilia, e la subconcessione locale per tutte le emittenti del gruppol Klasse 1 in Emilia Romagna, Toscana, Marche e Umbria.

"Dal 2022 siamo rientrati nel mercato radiofonico, partendo da Bologna abbiamo via via aggregato attorno alla nostra concessionaria un numero sempre maggiore di Editori – dichiara Moreno Giacometti, Sales Director Area Nord SpeeD – Oggi ci presentiamo al mercato locale con 19 emittenti che coprono 7 regioni vantando, dati Ter, oltre 2.162.000 radio ascoltatori nel giorno medio. Il pacchetto mezzi che offriamo al mercato locale ci pone in una posizione di leadership, consentendoci di spaziare dalla stampa al digital, includendo radio e tv. Una proposta multimediale che permette ai nostri clienti di interagire con gli utenti nelle diverse fasi della giornata, alternando nella pianificazione i diversi mezzi in nostra concessione".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro