Il Mip, la Graduate School of Business del Politecnico di Milano lancia il nuovo corso introduttivo alla professione di di consulente finanziario, che si svolgerà da ottobre al prossimo febbraio, in collaborazione con Ascofind – Associazione per la Consulenza Finanziaria Indipendente. A una valutazione iniziale delle conoscenze dei partecipanti, seguiranno 14 lezioni da 3 ore ciascuna con frequenza settimanale. Durante il percorso, saranno forniti agli studenti gli strumenti e le indicazioni bibliografiche utili alla preparazione dell’esame finale, oltre che 3 testimonianze di specialisti del settore.

L’obiettivo del corso è garantire agli studenti le conoscenze utili a muoversi in maniera consapevole nel contesto contemporaneo, nel quale i consulenti finanziari sono chiamati a rispondere a esigenze specifiche e a garantire protezione e valorizzazione al risparmio delle famiglie. Agli operatori dell’industria dei servizi finanziari è richiesta una preparazione adeguata anche rispetto all’incertezza del mercato attuale. In questo senso, il corso si focalizza sull’insegnamento delle nozioni per ottimizzare il processo di pianificazione finanziaria, assicurativa e previdenziale e per approfondire le normative che disciplinano la consulenza finanziaria.

Al termine, gli studenti potranno sostenere la prova valutativa indetta dall’Organismo di vigilanza e di tenuta dell’Albo (OCF), il cui superamento costituisce uno dei requisiti per l’iscrizione all’Albo dei consulenti finanziari e per lo svolgimento della professione. L’esame è composto da 60 quesiti a risposta multipla. La domanda di partecipazione va presentata attraverso l’applicazione disponibile sul portale dell’OCF. L’iscrizione alla prova e il perfezionamento dell’iscrizione all’Albo competono autonomamente al singolo candidato.

La direzione del corso è affidata a Giancarlo Giudici, professore associato di Corporate Finance al Politecnico di Milano e a Massimo Scolari, presidente di Ascofind, l’Associazione per la consulenza finanziaria indipendente.