20 mar 2022

Benzina: da martedì, il prezzo potrebbe scendere sotto i 2 euro

Si attende l’entrata in vigore della riduzione di 25 centesimi, ma per i benzinai il calo non sarà immediato e per Confindustria non è sufficiente

Il prezzo della benzina e del diesel sfonda la soglia dei 2 euro al litro nella maggior parte dei distributori di carburanti, Roma, 07 marzo 2022.
ANSA/MASSIMO PERCOSSI
In un mese, il prezzo della benzina è passato da 1,8 a 2,2 euro al litro

Nei giorni scorsi, il Governo ha approvato un decreto legge per abbassare il prezzo della benzina di 25 centesimi al litro fino al 30 aprile. Questo sconto sarà finanziato con le maggiori entrate dell’Iva che lo Stato ha ottenuto proprio grazie al recente aumento del prezzo carburanti.

Il decreto dovrebbe essere pubblicato lunedì nella Gazzetta Ufficiale ed entrare quindi in vigore il giorno successivo, ma secondo i benzinai ci vorrà del tempo prima di vedere lo sconto alla pompa di benzina. “Le accise – spiega la federazione italiana dei gestori di carburanti – calano dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Ma non i prezzi alla pompa. Nulla si dice sulle quantità già immesse al consumo al momento dell’entrata in vigore del decreto, quindi con le accise vecchie”.

Approfondisci:

Prezzo benzina e diesel: da oggi il taglio delle accise. Le misure del Decreto Ucraina bis

Anche Confindustria ha espresso "forti perplessità nonché delusione" nei confronti della misura. L’associazione degli industriali ha criticato l’indisponibilità del Governo ad applicare “un taglio strutturale delle accise sui carburanti”, preferendo una misura temporanea: "Tutt'altro sarebbe stato un tetto nazionale al prezzo del gas".

Il prezzo dei carburanti è influenzato dall’aumento del costo del Brent, il petrolio estratto nel Mare del Nord, ma anche dall’impennata del costo del gas, che negli ultimi mesi è quasi quadruplicato e ha mandato in fibrillazione i mercati internazionali.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?