Un distributore di metano (foto Artioli)
Un distributore di metano (foto Artioli)

Roma, 24 dicembre 2021 - Continua la corsa del prezzo del metano per auto, che in alcuni casi è arrivato a toccare i 2,5 euro al kg. Scende la quiete invece sui prezzi dei carburanti alla pompa di benzina, gasolio e Gpl. Nuovo balzo invece per le quotazioni dei prodotti raffinati. Brent oltre i 76 dollari.

Staffetta quotidiana riporta le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all'Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,723 euro/litro (invariato, compagnie 1,728, pompe bianche 1,711), diesel a 1,590 euro/litro (invariato, compagnie 1,593, pompe bianche 1,580). Benzina servito a 1,856 euro/litro (-1 millesimo, compagnie 1,904, pompe bianche 1,768), diesel a 1,729 euro/litro (-1, compagnie 1,777, pompe bianche 1,639). Gpl servito a 0,822 euro/litro (invariato, compagnie 0,829, pompe bianche 0,814), metano servito a 1,766 euro/kg (+19, compagnie 1,805, pompe bianche 1,735), Gnl 2,091 euro/kg (+4, compagnie 2,086 euro/kg, pompe bianche 2,095 euro/kg).

Per i prezzi sulle autostrade invece : benzina self service 1,814 euro/litro (servito 2,036), gasolio self service 1,693 euro/litro (servito 1,937), Gpl 0,921 euro/litro, metano 1,989 euro/kg, Gnl 2,077 euro/kg.

Queste infine le quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo alla chiusura di ieri: benzina a 500 euro per mille litri (+12, valori arrotondati), diesel a 499 euro per mille litri (+9, valori arrotondati). Questi i valori comprensivi di accisa: benzina a 1.228,73 euro per mille litri, diesel a 1.116,67 euro per mille litri.