"Siamo partiti l’anno scorso con un progetto di vendita di energia, luce e gas, che verrà lanciato sul mercato il primo trimestre del 2022". L’ad di Poste Italiane Matteo Del Fante (foto), lo conferma in audizione alla Camera. Sarà "una opportunità importante per i clienti che vengono negli uffici postali per altri servizi e troveranno anche questa offerta", ed è "una opportunità per la nostra azienda e il nostro sistema", dichiara l’ad, che in Commissione Trasporti della Camera sottolinea come Poste Italiane punta ad avere al termine del suo nuovo piano industriale nel 2024 ricavi per 12,7 miliardi di euro.