Andrea Riffeser Monti, presidente della Poligrafici Editoriale
Andrea Riffeser Monti, presidente della Poligrafici Editoriale

Milano, 19 maggio 2020 - Finanziamenti agevolati per permettere alle imprese di accedere alla pubblicità, e così favorire la ripartenza dell’economia italiana dopo la terribile crisi causata dalla pandemia di Covid-19. È il programma promosso da Poligrafici Editoriale per ridare credito al futuro e allo sviluppo del territorio. Nei momenti di crisi è fondamentale comunicare per raggiungere i propri clienti. "Ringrazio Emilbanca, Banca Centro, Banco Marchigiano e La Cassa di Ravenna che per prime hanno creduto in questa nuova modalità di finanziamento e che, sono certo, saranno presto affiancate da altri importanti protagonisti del credito italiano", ha commentato Andrea Riffeser Monti, presidente della Poligrafici Editoriale.

Il gruppo editoriale ha proposto infatti alle banche del territorio di collaborare per offrire un sostegno concreto alle realtà economiche, che sono la forza del nostro Paese e in questo momento sono più colpite dalle conseguenze della pandemia. Un contributo reale e immediato per chi non si arrende e vuole promuovere, su carta e on line –, su Qn-Quotidiano nazionale, Il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno – la propria attività.

"È soprattutto in momenti di grandi sfide come quello che stiamo affrontando – ha dichiarato Sara Riffeser Monti, presidente della SpeeD – che dobbiamo essere vicini ai nostri clienti, per rafforzare il grande rapporto di collaborazione instaurato nel corso di questi anni. Crediamo fermamente nella forza della comunicazione, strumento indispensabile per trasmettere al mercato il notevole impegno che tante aziende stanno mettendo per non fare mancare i prodotti e servizi che ci possono aiutare a tornare alla normalità. Abbiamo, perciò, concordato con gli istituti di credito che hanno sposato questo progetto una forma di finanziamento da concedere ai clienti inserzionisti, che otterranno risorse finanziarie a “tasso zero” perché la Poligrafici Editoriale si farà carico del costo degli interessi".

Sara Riffeser Monti, presidente della SpeeD

"La Poligrafici Editoriale ha fatto di tutto per fornire senza interruzioni il proprio servizio di informazione, sia su carta che on line, ai propri lettori, e questo ha consolidato lo storico legame di fiducia che ci lega – ha proseguito Andrea Riffeser Monti –. Il nostro obiettivo ora è quello di aiutare le piccole e grandi aziende, gli artigiani e i professionisti a far di nuovo girare il proprio business, per farci sentire come sempre al loro fianco, e diventare un acceleratore che gli permetta di ripartire e far ripartire l’Italia".

Al progetto hanno aderito con convinzione quattro istituti di credito radicati sui territori di diffusione dei quotidiani editi dalla Poligrafici Editoriale. Tutti animati dallo stesso obiettivo: sostenere le imprese e l’Italia in una fase delicata di ripartenza, grazie anche al mondo dell’informazione che durante la crisi non si è mai fermato.

Le attività interessate potranno chiedere informazioni dettagliate telefonando al numero 02 57577417 oppure scrivendo a tassozero@speedadv.it.
L’iniziativa sarà promossa sui mezzi del Gruppo Poligrafici Editoriale. La creatività è interna.