Tre colossi italiani – Eni, Leonardo e Pirelli – sono nelle 36 società maggiormente impegnate nel mondo nell’implementazione dei 10 principi del Global Compact delle Nazioni Unite su responsabilità sociale, diritti dei lavoratori, ambiente e lotta alla corruzione.

I vertici delle tre imprese hanno espresso soddisfazione. In particolare, il riconoscimento è "motivo di orgoglio" per Marco Tronchetti Provera, ceo di Pirelli. Claudio Descalzi, ad di Eni, sottolinea lo sforzo per "trasformare la nostra industria rispettando la dignità di ogni essere umano".