Nell’ambito degli interventi previsti dai decreti Rilancio e Liquidità, Intesa Sanpaolo (in foto l’ad Carlo Messina) e CNA, la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, hanno siglato un nuovo accordo per il sostegno alle 620mila aziende associate con oltre 1 milione di addetti. In particolare, in linea con i meccanismi del Superbonus 110% e degli altri incentivi fiscali introdotti dal Decreto Rilancio, l’accordo offre alle imprese un pacchetto di strumenti per sostenerle nella fase di esecuzione dei lavori di riqualificazione e rendere liquidi i crediti di imposta acquisiti tramite lo sconto in fattura.