BRUNO
Economia

Occasione persa per investire sulle imprese

La legge di bilancio deve investire per sostenere le fasce più deboli, ma anche per incentivare le imprese. Senza un disegno che preveda riconoscimenti fiscali, l'Italia rischia di rimanere indietro rispetto ai competitor europei e mondiali.

Villois

Sono oltre 30 anni che ogni governo in occasione della legge di bilancio si trova di fronte a uno scenario che imporrebbe di investire. Ma parimenti si dovrebbe sostenere le fasce più deboli, in continuo aumento, e in presenza di accelerazioni tecnologiche che imporranno sempre più competenze professionali, a discapito di lavoro generico. Questa volta è peggio delle altre perché l’inflazione-carrello della spesa, ha depauperato il reddito procapite di non meno di un quarto, accelerando l’impoverimento, ma non solo. La politica sarà sottoposta a metà 2024 alla prova delle europee, e quindi facile tirare le somme, quel tanto o poco che c’è se ne va alle fasce deboli. Opportuno e necessario farlo, ma rinviare ulteriormente gli investimenti, mettendo al centro della legge di bilancio le imprese, non fa altro che protrarre lo stato di debolezza del nostro sistema socio-economico-fiscale e contributivo. All’orizzonte l’intelligenza artificiale, il ruolo degli algoritmi, il metaverso, inseriti in processi avanzati di digitalizzazione, dei quali l’apparato pubblico è quasi digiuno, cosi come lo è la maggioranza delle Pmi e micro imprese, ovvero il 95% delle aziende italiane.

Purtroppo non ci sono neppure le briciole per stimolare la partenza di una nuova locomotiva paese, mentre i competitor europei e mondiali procedono celermente e sono già molto avanti a noi. Sarebbe stato necessario almeno definire con le rappresentanze imprenditoriali un disegno, supportato dalle risorse del Pnrr, che garantisse di puntare su una politica industriale e commerciale, basata su significativi riconoscimenti fiscali per chi investe mezzi finanziari propri eo ricorre a quelli bancari.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro