Sottoscritto tra la Lamborghini e Fiom-Cgil e Fim-Cisl un accordo per sostituire i dipendenti prossimi alla pensione con altrettante giovani professionalità. L’iniziativa è rivolta ai dipendenti che, vicini alla maturazione dei requisiti pensionistici, richiedano volontariamente di aderire al piano di uscita: l’accordo garantisce il mantenimento per due anni di tutti gli elementi retributivi percepiti in azienda, inclusa la conservazione della polizza sanitaria integrativa mentre Lamborghini assumerà a tempo indeterminato un numero di giovani pari alle uscite.